Torna alla Home Page di Anaci Bologna Associazione Nazionale Amministratori condominiali e immobiliari
Informazioni sull'Associazione  Anaci Bologna apri la mappa e pianifica il percorso per raggiungere la Sede Anaci di Bologna Cosa facciamo: I valori dell'Associazione Anaci  Bologna Recapiti,  informazioni, segreteria Anaci Bologna
Corsi per amministratori immobiliari a Bologna Come raggiungere la sede Anaci Bologna


Centro Studi
Emilia Romagna


Comunicati Nazionali

Comunicati Provinciali

Comunicati stampa

Incontri & Convegni

Guida fiscale

Guida giuridica

Guide tecniche

Rapporti con i Comuni

Recensioni

Approfondimenti Links e utilita'
 
Cosa Facciamo

Gli scopi che ANACI persegue, sono stabiliti dal proprio statuto e verificati ogni anno attraverso gli organi direttivi periferici e centrali,tali organi, di tipo elettivo, hanno durata quadriennale.
L'associazione organizza e promuove la crescita, nel proprio ambito territoriale, della conoscenza della corretta gestione e amministrazione del patrimonio immobiliare.
Per fare ciò mantiene costanti rapporti con le altre organizzazioni del settore e con gli enti locali preposti alla edilizia privata, al traffico, alla sicurezza e all'igiene dei luoghi abitati.
Organizza corsi di formazione e di specializzazione indirizzati ai professionisti, ai collaboratori ed ai dipendenti degli operatori professionali, oltre che di formazione del personale dipendente dei fabbricati amministrati.
Promuove o partecipa a fiere e convegni del settore sia in ambito nazionale che internazionale, pubblica periodicamente libri, atti, bollettini o circolari di informazione e aggiornamento ai propri associati, fornisce consulenza sia interna che esterna alla associazione, collabora con gli enti sia pubblici che privati per il monitoraggio e la diffusione delle iniziative settoriali e per la sensibilizzazione dei cittadini utenti alle normative vigenti e di nuova emanazione.
L'Associazione, attraverso proprie apposite strutture, svolge anche una funzione di controllo dei propri iscritti circa l'aderenza alle disposizioni previste dal codice deontologico.

I valori

L'Associazione provinciale ha sempre agito per promuovere l'affermazione dell'amministratore e del gestore immobiliare come figura specializzata dotata di elevata capacità professionale e relazionale.
Ritiene inoltre che tale obiettivo sia strettamente congiunto alla creazione di una specifica cultura della gestione nel settore immobiliare. In tal senso sviluppa in modo sempre più intenso i propri programmi di formazione e promozione, attraverso le pubblicazioni e in stretta collaborazione con i Centri Studi ANACI dell'Emilia Romagna e Nazionale.
Nella propria attività promuove e ricerca accordi con le organizzazioni degli utenti e dei consumatori ritenendo che solo con il continuo confronto tra i diversi soggetti interessati possano nascere momenti di crescita e di progresso dell'intera collettività.
L'associato, in virtù del codice deontologico accettato all'ingresso, è chiamato a condividere lo spirito di massima correttezza ed onestà sia nei confronti dei clienti che dei colleghi.
In particolare è richiesto il riferimento alle disposizioni previste dalla norma UNI10801, specie in relazione al divieto di attività commerciale a fini di lucro sul patrimonio gestito, al divieto di partecipazione occulta in società ed imprese fornitrici e all'obbligo di corretto utilizzo e garanzia finanziaria dei capitali affidati.

 

20/5/20
Le slide della lezione del 15/05/20-Ing. Li Calzi

Le slide della lezione dell'Ing. Li Calzi del 15 Maggio 2020 al Corso di aggiornamento DM140
leggi


19/5/20
Le slide della lezione del 14/05/20-Dott.Calzolari

Le slide della lezione del Dott.Calzolari del 14 Maggio 2020 al Corso di aggiornamento DM140
leggi


19/5/20
Le slide della lezione del 14/05/20-Avv.Monari

Le slide della lezione dell'avv.Monari del 14 Maggio 2020 al Corso di aggiornamento DM140
leggi


19/5/20
Prontuario AICARR- Impatto Covid19 su impianti CDZ

Ruolo degli impianti di climatizzazione invernale ed estiva nella riduzione della diffusione del Covid-19
leggi


19/5/20
Assemblee ancora quasi impossibili

Assemblee in presenza di fatto quasi impossibili, assemblee a distanza da codificare
leggi


18/5/20
La pandemia e il governo dello stato di emergenza

La lucida analisi di Sergio Fabrini: come dovrebbe essere la nostra struttura politica e amministrativa per essere efficiente di fronte alle emergenze. IlSole24Ore
leggi


14/5/20
Decreto Rilancio

Strategia prudente per le agevolazioni del “Decreto Rilancio”. IlSole24Ore
leggi


30/4/20
Sospensione cantieri edili

A seguito della pubblicazione del DPCM 22-03-2020 sono sospesi tutti i cantieri edili non ricadenti nell'Allegato 1.Il Sistema Informativo delle Costruzioni (SICO) ha comunicato che, in virtù di tale norma, per evitare di sobbarcare i committenti, gli ausiliari tecnici ed il sistema stesso di inutili segnalazioni, non è necessario aggiornare la notifica preliminare indicando il periodo di sospensione. Come indicato nel portale, è' data comunque facoltà ai committenti e ai loro ausiliari tecnici, qualora lo desiderassero, di cliccare sul proprio cruscotto la casella "SOSPESO DPCM 22.3.20". Tale flag non sarà riportato in notifica ma rimarrà evidente sul cruscotto e sarà reso visibile agli organismi di vigilanza per tutta la durata dell'emergenza sanitaria.
leggi



 
ANACI - Associazione Nazionale Amministratori Condominiali e Immobiliari - Sede di Bologna - I grafica idee in rete