Torna alla Home Page di Anaci Bologna Associazione Nazionale Amministratori condominiali e immobiliari
Informazioni sull'Associazione  Anaci Bologna apri la mappa e pianifica il percorso per raggiungere la Sede Anaci di Bologna Cosa facciamo: I valori dell'Associazione Anaci  Bologna Recapiti,  informazioni, segreteria Anaci Bologna
Corsi per amministratori immobiliari a Bologna Come raggiungere la sede Anaci Bologna


Centro Studi
Emilia Romagna


Comunicati Nazionali

Comunicati Provinciali

Comunicati stampa

Incontri & Convegni

Guida fiscale

Guida giuridica

Guide tecniche

Rapporti con i Comuni

Recensioni

Approfondimenti Links e utilita'
 
Casa: ogni anno 2 milioni di liti condominiali

CASA: OGNI ANNO 2 MILIONI DI LITI CONDOMINIALI IN ITALIA FINISCONO IN TRIBUNALE IN CIMA ALLA CLASSIFICA DEI MOTIVI DI LITIGIO TRA INQUILINI ODORI, RUMORI, PIANTE E ANIMALI

Ogni anno il Codacons effettua circa 2.500 consulenze legali in tutta Italia in tema di condomini e di problemi tra inquilini che risiedono nello stesso palazzo. L'80% di tali vertenze finisce in genere in una causa dinanzi ai tribunali.
Su scala nazionale - spiega il Codacons - ogni anno si registrano circa 2 milioni di cause legali davanti al Giudice di pace, per questioni legate esclusivamente a problemi condominiali.

L'associazione, sulla base delle consulenze effettuate nell'arco dell'ultimo anno, ha stilato una classifica dei principali motivi che determinano liti tra inquilini.
Nel dettaglio:
1) rumori molesti provenienti da altri appartamenti (tv o radio a volume eccessivo, scarpe col tacco, sedie spostate,ecc.);

2) odori fastidiosi provenienti da altri appartamenti (in genere legati all'utilizzo della cucina);

3) errato utilizzo delle aree condominiali comuni (auto parcheggiate in modo errato, materiali depositati negli androni, terrazze condominiali usate come ripostigli, ecc.);

4) problemi connessi ai cortili o ai giardini condominiali (bambini che giocano a pallone, persone che parlano a voce alta,ecc.);

5) vertenze con l'amministratore di condominio (richieste inevase, lavori non eseguiti,manutenzione dei locali non effettuata, ecc.);

6) piante e balconi (innaffiatura eccessiva, foglie che cadono, tovaglie e tappeti sbattuti dal piano superiore, ecc.);

7) animali domestici (cani che sporcano il cortile, che abbaiano eccessivamente, che attaccano altri condomini, gatti che miagolano di notte, ecc.)

La maggior parte delle liti condominiali avviene nelle città del sud Italia (circa il 45% del totale) contro il 35% del centro e il 20% del nord Italia.

02/05/09
leggi


 

20/3/20
Coronavirus- decalogo anticontagio in condominio

Coronavirus e condominio, il decalogo anti contagio condiviso con l'Istituto superiore di Sanità
leggi


20/3/20
Coronavirus - Circolare informativa

stato pubblicato sulla G.U. n. 70 del 17 marzo 2020, il D.L. 18/2020
leggi


6/3/20
Entratel : proroga tardiva comunicazione dati

Nuova utenza unica Entratel per gli amministratori di condominio - Proroga tardiva comunicazione dati precompilata
leggi


24/2/20
Mostra WOMAN un mondo in cambiamento

Mostra in S.Maria della Vita -Bo- Sponsor Anaci BO - Dal 15.02.20 al 17.05.20
leggi


24/2/20
Coronavirus:comunicato Anaci

la Dirigenza Nazionale ha seguito le ultimissime giornate con apprensione per quanto sta accadendo nel mondo e in Italia, in particolare nelle regioni del nord e del centro.
leggi


30/1/20
Sconto gas Unacond-Anacibo

Esempio di report mensile su condominio tipo per il controllo della corretta erogazione del servizio di vendita Unacond Anaci
leggi


22/1/20
Bonus facciate

Circolare informativa Anaci legge Bilancio 2020
leggi


2/1/20
Condominio e videosorveglianza

I chiarimenti della Corte di Giustizia Ue. Non è necessario il consenso dei condomini per istallare un sistema di videosorveglianza nelle parti comuni di un condominio al fine di garantire la sicurezza e la tutela delle persone e dei beni.
leggi



 
ANACI - Associazione Nazionale Amministratori Condominiali e Immobiliari - Sede di Bologna - I grafica idee in rete